ROSARIO GENOVESE

Rosario Genovese

,

Catania,1953.

Ha frequentato L'istituto Statale d'Arte e l'Accademia di Belle Arti in Pittura. Dal 2979 è docente alla cattedra di Decorazione presso l'Accademia di Belle Arti Statale di Catania. Il suo studio d'arte si trova nella sua città e qui l'artista si dedica alla sua costante e continua ricerca artistica. Il suo percorso artistico inizia alla fine degli anni 70. La sua ricerca lo porta a fotografare luoghi urbani, come angoli di strade, cortili, finestre o muri screpolati con simboli e scritte politiche. La fotografia serve come memoria visiva per poi realizzare opere pittoriche combinando diversi punti di vista accostandosi così al Realismo fotografico pittorico. In seguito negli anni 80. affronta una nuova problematica, quella del dualismo visivo. L'opera dipinta viene fotografata e poi stampata in negativo, in bianco-nero, e specchiata. Quindi viene accostata alla parte dipinta diventando l'altro da se in un dittico speculare. Nell'82 é uno del protagonisti del gruppo Narciso, teorizzato dallo storico dell'arte Giorgio Di Genova in Narciso-Arte.