ARMANDO TANTILLO

ARMANDO TANTILLO

,

Tripoli, 1937

La sua attività di docente e di artista si è svolta interamente a Siracusa, città che amava con grande passione e da cui spesso ha ricavato profonda ispirazione. Completò i suoi studi artistici a Catania con M. M. Lazzaro e N. Sciavarello. Suoi compagni all'istituto d'arte furono i fratelli Brancato, Nino Cordio, Nuccio Italia e Piero Guccione. Si specializzo nel campo della grafica frequentando I corsi internazionali di tecnica dell' incisione di Urbino. Nel 1970 creò a Siracusa, assieme a Sebastiano Italia, Il primo studio di grafica perfettamente attrezzato approfondendo l'acquaforte e curando in particolare la tecnica dell'acquatinta a diversi colori. Fece parte del gruppo di incisori del centro artistico milanese "Alzala Naviglio Grande". Nel 1980 ebbe il premio per la grafica alla VII Rassegna della Grafica Contemporanea di Forli'. Partecipo' alla IX e X biennale grafica di Ibiza (Spagna) Nel corso della sua attività, grazie alle sue notevoli capacita artistiche, espose In Italia e all'estero partecipando alle piu' importanti rassegne d'arte grafica internazionali: -Expo International Art 1979 - (Washington) -Artexpo Now York 1980 - (New york). -XIV Biennale Internazionale di Lublana 1981- (Jugoslavia). -1°Biennale de l'estampe 1988 (Perpignan-France).